Accedi al tuo condominio

Una nuova professione

Il manager immobiliare svolge le sue attività, come da requisiti previsti dalla normativa UNI 10801 dedicata alla figura dell’amministratore condominiale. Quindi il manager tiene le assemblee, cura l’osservanza del regolamento di condominio, disciplina l'uso dei beni comuni e le prestazioni dei servizi nell'interesse delle parti affinché ne sia assicurato il miglior godimento a tutti gli utenti, cura i rapporti tra tutti i condomini, evitando inutili discussioni e reclami, è sempre presente, aggiorna l’intero condominio sui lavori da effettuare.

Ma che cosa differenzia, allora, un manager immobiliare da un amministratore di condominio? Perché dovrei chiamare un manager invece di un amministratore? Alla fine un manager non è altro che un amministratore che si fa chiamare "manager"? Queste domande potrebbero venirti in mente, e noi ti rispondiamo che tanti aspetti fanno di un manager immobiliare una figura del tutto nuova, e per non dilungarci ne sottolineiamo solo alcuni a cui teniamo molto. Un manager è sempre reperibile 24 ore su 24, attraverso il Centro Servizi Manager Immobiliari; un manager si dedica al cliente, quindi a te; un manager non svolge direttamente i lavori riperitivi e non professionalizzanti, pur indispensabili, che delega all'efficente Centro Servizi Manager Immobiliari; un manager non ha la pretesa di essere un super esperto di discipine troppo diverse, ma, pur conoscendole bene, ha a disposizione in ogni momento la rete di esperti di settore che Manager Immobiliari ha scelto per coadiuvarlo quando necessario. Una rete che, come il Centro Servizi Manager Immobiliari, è sempre disponibile.